Richiesta
Newsletter
Vivere la natura – Almweg 2000

Caratteristica: la Val Casies possiede in modo particolare molte belle malghe, delle quali alcune offrono anche confortevoli possibilità di pernottamento. Come suggerisce il nome ”Almweg 2000”, il percorso conduce in media a circa 2000 metri sul livello del mare da malga a malga. Tra le diverse possibilità di accesso, consigliamo qui l’escursione in quota con il più bel panorama e particolarmente gratificante dal punto di vista della flora dalla Tscharnietalm a sud fino alla Uwaldalm a nord che assieme alla salita e alla discesa formano un’escursione circolare chiusa e che naturalmente può essere percorsa anche nella direzione opposta. L’escursione per chi è abituato a camminare è facile e molto gratificante.

Itinerario:
Da Santa Maddalena si percorre per un breve tratto la strada verso l’interno della valle, poi si prende a destra oltrepassando il ruscello e seguendo continuamente il segnavia 48 (strada poderale) si sale in direzione sud-est lungo la valletta; poi al bivio si svolta a destra e seguendo il segnavia 48 (strada forestale) si sale attraverso il bosco fino alla Tscharnietalm (1976 m). Da lì seguendo il segnavia con il punto rosso si prosegue sull’alta via in salita moderatamente ripida in direzione nord-ovest fino alla Kasermähder Alm (2048 m), si prosegue per un breve tratto attraversoi pendii in parte ai limiti della vegetazione arborea e in parte oltre questo limite fino alla Gipfelalm (2104 m) e dopo si prosegue sul sentiero in una lunga escursione fino alla Kaser Alm, oppure si raggiunge la Stumpfalm (2003 m, possibilità di ristoro) in un percorso in leggera salita e su una larga strada di accesso con una comoda passeggiata si giunge poi alla citata Kaser Alm (2076 m; possibilità di ristoro); da questa lungo il pendio su un sentiero marcato in leggera discesa si entra nel bello Pfoital, si risale per un breve tratto la valle fino ad un ponte su un ruscello e poi si prosegue lungo il pendio erboso occidentale sul nominato sentiero in leggera salita fino alla Uwaldalm (2042 m; possibilità di ristoro); – Discesa: dalla Uwaldalm si percorre per intero la comoda e larga ma più lunga strada forestale, oppure sul vecchio sentiero più breve e più ripido (segnavia 12B) che nella parte inferiore è identico al percorso di salita.